ShareShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on TumblrEmail this to someonePrint this page

For the English version Click Here.

 

Scusate il mega ritardo del post di questa volta, ma sono stata molto impegnata con la scuola.

Ebbene sì, anche KiKa va a scuola e proprio la scorsa settimana ho ricominciato già stracarica di cose da fare.

Presto, penso proprio che vi farò un post sul metodo Montessori, così, per stuzzicare la vostra curiosità e perché no, convincervi che i vostri bimbi ne trarrebbero solo grandi vantaggi.

Ma oggi voglio parlarvi di una cosa che accomuna tutte le bimbe dalle elementari in su: le BFF – Best friends forever- Amiche per sempre!

Bene, io usavo questa scusa soprattutto durante i colloqui scolastici!!!

Gli insegnanti dicevano sempre a mamma e papà che io chiacchieravo molto e la mia risposta era sempre la stessa “ma anche Silvia chiacchera molto”!!! 😜😜😜

Ovviamente, non chiacchieravo da sola! Poter utilizzare o dire il nome della mia compagna di banco con la quale più chiacchieravo di sicuro mi faceva sentire meno sola e meno nei pasticci con mamma e papà.

Tanto sapevo, che lei dall’altra parte stava affrontando la stessa discussione con i suoi genitori!

Che belle le amicizie dell’elementari siamo pochi quelli a cui restano impresse, perché siamo pochi in realtà quelli a cui restano.

La mia scuola era piccolina una classe di 8 bambini in tutto, 7 femmine e 1 maschio! Ditelo forte povero lui! 😖😜Nonostante fossimo così pochi, e abitassimo quasi tutti nello stesso paesino, crescendo ci siamo tutti persi di vista.

Strano, non so come, ma l’unica che è veramente rimasta a ricoprire un ruolo fondamentale nella mia vita è Silvia. Forse i 5 anni di elementari, i 3 di medie e i 5 di superiori non ci sono bastati per raccontarci, e così nonostante i diversi obbiettivi, sogni e distanze, continuiamo a raccontarci giorno dopo giorno.

Degli altri? Si scoprono novità ogni tanto, per un sentito dire di qualcuno o una richiesta d’amicizia di facebook!

È strano come la vita si evolve, quante persone incontriamo crescendo, quante ci sembrano importantissime e quante amiche per sempre abbiamo surgelato con la stretta del mignolino.

Sofia ha 11 anni e nonostante io abbia solo 25 anni da lei ho scoperto che la stretta del mignolino non esiste più. Ormai si usa mettere i nomi delle tue BFF nel profilo Instagram, una sorta di avvertimento all’intoccabilità dell’amicizia!!!

Ciò che però mi fa più ridere è quante volte quello stato BFF cambia!

Quando si è bambini l’amicizia ha un valore molto semplice e puro che cambia a seconda di chi condivide con te più caramelle.

Perché infondo se ci pensi bene i problemi di quell’età sono proprio le caramelle.

Eppure io sono convinta che certi legami restano, sono speciali.

Prendete Silvia ed io, da compagne di banco a reali amiche per sempre. Mi chiedo spesso cosa ci abbia legato fin da piccole, il perché con lei questo legame ha funzionato, mentre con altri è stato solo un legame di passaggio.

Alle medie eravamo nella stessa scuola classi diverse esattamente come le superiori, entrambe abbiamo incontrato amicizie diverse, e fatto diverse conoscenze.

All’università ci siamo divise io a Venezia lei a Sassari in Sardegna e poi lei in Germania io Cina ora America e lei sta per partire in Francia, eppure ogni volta siamo sempre lì, punto e a capo succede qualcosa e… un tempo era il telefono fisso, poi la chat di messanger di hotmail, poi il cellulare ora skype, ma comunque non importa con cosa e quando, noi continuiamo a chiacchierare di noi come se fossimo ancora sedute su quelle piccole sedie delle elementari.

E allora vi chiedo, secondo voi le BFF esistono davvero o sono solo un modo simpatico e divertente per valorizzare la tua amica del momento? Io ci ho sempre creduto, continuo a crederci o meglio io e Silvia quando ci vediamo continuiamo a fare il patto del mignolino, e anche se non è fisico, be, basta lo sguardo e capiamo che ci saremo sempre l’una per l’altra nonostante i chilometri che ci separano.

Che infondo cosa sono? Sono una semplice strada ricoperta di quelle caramelle che condividevamo e continuiamo a condividere ogni volta che vogliamo.

Crescendo ho capito che non è importante la presenza fisica, ma la consapevolezza dell’esserci, quella vale molto di più, e io so che lei per me c’è, e io ci sono per lei.

Quindi Amica ti dedico questo post per far sapere al mondo che noi vantiamo di un record che in pochi possono dire di avere: siamo Best Friends Forever!!!!

Fatemi sapere della vostra BFF nei vostri commenti….
Spero che il post vi sia piaciuto…

Bacio da KiKa

For the English version Click Here.

ShareShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on TumblrEmail this to someonePrint this page

Pages: 1 2